Valico Terminus è un'azienda agricola biologica che produce principalmente senape, salse, condimenti e conserve di erbe selvatiche.

STORIA

Valico Terminus nasce nel 2015, quando Daniela Shabnam Bonetti e Giovanni Cervi si trasferiscono dalla città (Milano e Parma) nel cuore del Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano. Prima erano curatori d'arte, ora si occupano di ruralità e agricoltura naturale al 100%. Fulcro dell'azienda è il laboratorio di trasformazione, la Mission è rispettare e valorizzare il territorio, riscoprire tradizioni portandole a misurarsi con la contemporaneità e cercare di avere un minimo impatto ambientale.

Ape Ligustica su fiori di Senape e Bardana


IL NOME

"Valico" indica un passaggio, un attraversamento, l'andare da un estremo ad un altro.
Per noi rappresenta l'aver abbandonato la confortevole vita in città, cambiare decisamente vita e  fare cultura e agricoltura quasi sul crinale dell'appennino reggiano.
"Terminus" è un pianeta immaginario ideato da Isaac Asimov, posizionato ai margini della galassia, popolato da sapienti e destinato a diventare il centro più importante in un periodo oscuro.
Per noi vuol dire stare ai margini per creare un nuovo centro, fatto di contatto e rispetto per la natura, conoscenza di ciò che ci circonda e cercare di vivere con più semplicità.